CassinateToday

Cassinate, è Aldo Ciccarelli l'uomo trovato morto a Villa Latina

Il quarantacinquenne potrebbe essere morto per un overdose di sostanza stupefacente. Indagano i Carabinieri e la Procura ha disposto lo svolgimento dell'autopsia

E' Aldo Ciccarelli, l'uomo trovato privo di vita nella sua abitazione di Villa Latina nel sud della provincia di Frosinone nel primo pomeriggio di ieri. Quarantacinque anni, separato e con lavoretti saltuari, Aldo Ciccarelli da ore non rispondeva al telefono e per questo un cugino ha deciso di recarsi in via Carlannuzio al civico 5 per capire cosa fosse accaduto.

La tragica scoperta

Qui la triste scoperta: Aldo era a terra privo di vita e con una siringa accanto. Non si esclude che possa essere deceduto per un'overdose di sostanza stupefacente. Lo stesso era, infatti, noto alle forze dell'ordine per reati inerenti lo spaccio. 

Le indagini e l'autopsia

Sull'episodio stanno ora indagando i Carabinieri della Compagnia di Cassino ed i colleghi della stazione di Atina. Il telefono cellulare della vittima è stato sequestrato, così come è stata passata al setaccio la sua abitazione. Il magistrato di turno presso la Procura di Cassino, ha disposto anche lo svolgimento dell'autopsia. L'esame sarà utile a comprendere le cause del decesso. Aldo Ciccarelli aveva festeggiato il compleanno lo scorso due settembre e nella piccola comunità di Villa Latina era conosciuto e stimato.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Arce, 42enne trovato privo di vita in un'auto. Ecco chi è la vittima

  • Bomba d’acqua nel nord della Ciociaria e tra Colleferro e Valmontone (video)

  • Cassino, è Guido Luciano il giovane trovato morto in un appartamento di via Garigliano

  • Ceccano, riprende la moglie con una telecamera mentre fa sesso con un altro, incriminato per stalking

  • Mercoledì i funerali del camionista Francesco Spaziani, morto mentre si trovava in Francia

  • Cassino, il video virale del rapper nigeriano che 'vola' mentre canta le bellezze della città

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento